Search

Riciclare per creare design

Riciclare per creare design

Riciclare materiali (che siano pregiati o meno) è oggigiorno un passo importante che molti designer decidono di seguire o di affrontare per almeno alcuni dei loro progetti. Ciò significa dare nuova vita ad oggetti, forme e.. perché no? Anche a precedenti stili e design.

[box_approved]Un design “riciclato” è inoltre sinonimo di consapevolezza ecologica, contro ogni consumismo fine a sé stesso. Il design prodotto ricorrendo a materiali riciclati o naturali, ci permette comunque di avere soluzioni esteticamente interessanti e piacevoli, nel rispetto delle risorse dell’ambiente.[/box_approved]

A tal proposito Stephen Shaheen, ha creato un’insolita panchina con ben 5.000 biglietti riciclati della metropolitana di New York City. Si chiama Metrobench ed è solida e confortevole a dispetto delle apparenze, poiché realizzata su di un supporto in acciaio sul quale, successivamente, sono stati incollati a mano tutti i biglietti.

I biglietti diventano il modulo decorativo, ma sono anche parte della storia di tantissime persone. L’installazione ci insegna però che anche il più piccolo elemento può diventare parte determinate di un più grande progetto di design.

La Green Chair – presentata al Salone del Mobile 2011 – è opera del designer Javier Mariscal ed è interamente realizzata con materiale riciclato oltre ad essere potenzialmente riciclabile in futuro. La base, infatti, è in legno, mentre la seduta e lo schienale sono costituiti da scarti di plastica riciclata, con lo scopo quindi di renderci la vita comoda oggi e anche domani.

[box_approved]I materiali possono essere recuperati in tanti modi e non necessariamente devono essere lavorati o trattati per “trasformarsi” in qualcos’altro. A volte è sufficiente cambiare la loro destinazione d’uso ed imparare a vederli con altre prospettive, dando loro nuova vita.[/box_approved]

È quanto succede con le sedie e gli sgabelli progettati da Andy Gregg, come la LCMX Lounge ad esempio, che è una delle tante all’interno delle collezioni presenti nel sito di Bike Furniture Design.

Qui le vecchie bici
vengono sistemate e tirate a lucido per diventare sostanzialmente degli arredi che potremmo definire “moderni, con inserti in gomma e metallo”.. ma sono ruote e manubri!

Eppure tutte le loro linee, le curve e le spirali sono in grado di trasporre la dinamicità di un’escursione in bici su di una comoda sedia da salotto.
Incredibile e bello!

Riciclando, quindi, si può anche mantenere la memoria di un oggetto nel tempo: come in una sorta di museo. Forse è questa l’idea che ha ispirato lo studio MotoArt, capace di trasformare parti di aerei dismessi in meravigliosi arredi di design.

Il 747 Jet Liner Bed è appunto un letto la cui testiera è ricavata dalla carlinga autentica del cofano di un Boeing 747. In questo modo potrete dormire accanto un autentico pezzo di storia dell’aviazione.. e chissà verso quali sogni fantastici potrà portarci quest’idea davvero unica!

One Comment

  1. ciao a tutti sul mio sito ho inserito alcune foto di oggetti creati riciclando vecchie cose. Ad esempio ho fatto degli appendiabiti con le vecchie lattine lampada con manichini da sarta e cosi via.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Copyright © 2013 Design d'ingegno s.r.l. - Vicolo Lungo, 23 06089 Torgiano (Perugia) - tel. 075-7824304