Search

Camera da letto viola: si o no?

Camera da letto viola: si o no?

Il colore è uno degli elementi più importanti nel design, sicuramente prima del tatto e delle suggestioni create dalle forme. Può infatti consentire ad un oggetto di “mimetizzarsi” nell’arredamento inserendosi sottilmente nell’insieme o di prenderne parte in maniera energica, concentrando l’attenzione nello spazio. Un colore, inoltre, può dire molte cose di noi e simboleggiare uno stato d’animo, un modo di essere o uno stile di vita.

Ci sono persone che scelgono d’istinto, secondo il proprio personale gusto, altre che demandano le scelte all’arredatore d’interni, ed altre ancora che si affidano ai suggerimenti e alle indicazioni della cromoterapia e dei teorici del colore.

Sta di fatto comunque che la scelta di adottare un colore piuttosto che un altro – quando ovviamente è esteso a più elementi dell’arredo e/o alle pareti – può rendere una stanza al meglio o al peggio delle sue potenzialità e determinare quindi il livello di benessere e piacere derivato dal sostare in quella stanza stessa.
Guardare una cosa che ci piace è indubbiamente fonte di piacevolezza e dunque benessere, per cui – a costo di sembrare ripetitiva – mi sembra di non poter proprio prescindere da questa discriminante nel giudicare il design d’interni in tutte le sue forme.

Tralasciando le considerazioni da fare per ambienti di lavoro o di svago ed intrattenimento, vorrei qui porre in analisi una situazione che si riscontra più facilmente nell’ambiente di casa. Ci sono colori che sembrano rendere tutto più gradevole ed accogliente ed altri che possono farci sentire soffocare o nervosi senza apparente motivo. Gli spazi a nostra disposizione vincolano naturalmente le nostre possibilità di scelta, impedendoci in alcuni casi di osare troppo.

Tuttavia, le possibilità sono sempre moltissime ma.. c’è un colore a mio parere che, specialmente quando si tratta di camere da letto, forse meno di tutti si adatta all’arredamento: il viola. Benché sia il colore dominante nel mio armadio in tutte le sue nuances, nell’arredamento mi lascia assai perplessa, se non nella sua tonalità “più dolce” del lilla o comunque chiare che ben si adattano allo stile country inglese tanto quanto ad una stanza da letto romantica o una moderna cameretta per bambine e ragazze. Voi non trovate?

Essendo però uno dei miei colori preferiti, ho ricercato alcune immagini nel web e.. benché molte combinazioni siano ben riuscite, specialmente in relazione con altri colori, credo che una camera
incentrata unicamente sulle nuances del viola non riesca proprio a convincermi.. qualcuno ha dei suggerimenti per stupirmi?

2 Comments

  1. io sono per il si..
    nella mia camera ho messo perfino il parquet viola http://www.ceramicaecomplementi.it/public/ceramicaecomplementi/page.asp?IDProdotto=32&DTIPO=PRODOTTI
    che vi sembra?
    io lo trovo stupendo!! (non a caso tifo fiorentina..)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Copyright © 2013 Design d'ingegno s.r.l. - Vicolo Lungo, 23 06089 Torgiano (Perugia) - tel. 075-7824304